agri hub

agri hub

chi siamo

AGRI HUB È UNA PIATTAFORMA TECNOLOGICA CHE SI IMPEGNA A MIGLIORARE I PROCESSI PRODUTTIVI DELLE FILIERE DELL'AGROALIMENTARE.

Il progetto Agri Hub intende realizzare e promuovere un hub tecnologico concepito per sviluppare progetti di innovazione tecnologica che coinvolgano imprese e start-up del settore agroalimentare per accrescere il know-how dell’Hub stesso e favorire la crescita del sistema delle imprese operanti in Lombardia.

Scientist or microbiologist adds fertilizer to the soil . The concept of soil quality and farming

chi siamo

AGRI HUB È UNA PIATTAFORMA TECNOLOGICA CHE SI IMPEGNA A MIGLIORARE I PROCESSI PRODUTTIVI DELLE FILIERE DELL'AGROALIMENTARE.

Il progetto Agri Hub intende realizzare e promuovere un hub tecnologico concepito per sviluppare progetti di innovazione tecnologica che coinvolgano imprese e start-up del settore agroalimentare per accrescere il know-how dell’Hub stesso e favorire la crescita del sistema delle imprese operanti in Lombardia.

preferisci ascoltare?

agri hub in video

CHI SIAMO

Vestibulum leo leo, rutrum quis purus sed, sodales blandit erat. Morbi venenatis condimentum ipsum, vel ullamcorper nunc interdum sit amet. Sed convallis risus iaculis arcu egestas, vitae molestie felis dignissim. Nulla luctus vulputate feugiat. Maecenas at laoreet enim.

COSA FACCIAMO

Vestibulum leo leo, rutrum quis purus sed, sodales blandit erat. Morbi venenatis condimentum ipsum, vel ullamcorper nunc interdum sit amet. Sed convallis risus iaculis arcu egestas, vitae molestie felis dignissim. Nulla luctus vulputate feugiat. Maecenas at laoreet enim.

PERCHE' AGRI HUB

Vestibulum leo leo, rutrum quis purus sed, sodales blandit erat. Morbi venenatis condimentum ipsum, vel ullamcorper nunc interdum sit amet. Sed convallis risus iaculis arcu egestas, vitae molestie felis dignissim. Nulla luctus vulputate feugiat. Maecenas at laoreet enim.

il progetto agri hub

come sviluppiamo il nostro lavoro

L’Hub Tecnologico sarà caratterizzato da una piattaforma tecnologica automatizzata ad altissima flessibilità di applicazione, adattabile all’utilizzo su colture differenti sia di interesse per la nutrizione umana che animale e in diversi ambienti di allevamento. La piattaforma tecnologica sarà quindi a disposizione di qualunque filiera agro-alimentare regionale sia come fornitore di collaborazioni scientifico-tecnologiche in ambito di ricerca e sviluppo che come fornitore di servizi tecnologici.

Il piano del progetto prevede un coinvolgimento diretto degli stakeholders e della società civile in tutte le fasi progettuali, integrando nell’ecosistema di innovazione generato a partire dal nuovo hub tecnologico le istanze e i feedback di tutti gli attori del processo di innovazione.
Il progetto si propone stimolando, da un lato, il sistema socioeconomico del territorio rispetto alle tematiche dell’innovazione tecnologica e, dall’altro, il mondo della ricerca verso le opportunità offerte dal mercato.

Agri Hub

il progetto agri hub

come sviluppiamo il nostro lavoro

L’Hub Tecnologico sarà caratterizzato da una piattaforma tecnologica automatizzata ad altissima flessibilità di applicazione, adattabile all’utilizzo su colture differenti sia di interesse per la nutrizione umana che animale e in diversi ambienti di allevamento. La piattaforma tecnologica sarà quindi a disposizione di qualunque filiera agro-alimentare regionale sia come fornitore di collaborazioni scientifico-tecnologiche in ambito di ricerca e sviluppo che come fornitore di servizi tecnologici.

Il piano del progetto prevede un coinvolgimento diretto degli stakeholders e della società civile in tutte le fasi progettuali, integrando nell’ecosistema di innovazione generato a partire dal nuovo hub tecnologico le istanze e i feedback di tutti gli attori del processo di innovazione.
Il progetto si propone stimolando, da un lato, il sistema socioeconomico del territorio rispetto alle tematiche dell’innovazione tecnologica e, dall’altro, il mondo della ricerca verso le opportunità offerte dal mercato.

Agri Hub

reAlizzato con il sostegno di:

obiettivi di agri hub

quali sono i nostri obiettivi

OBIETTIVI GENERALI

L’obiettivo principale è l’aggregazione di imprese e centri di ricerca presenti nel Polo della Ricerca di Lodi affinché divengano propulsori della crescita economica sostenibile per contribuire alla promozione ed al mantenimento della leadership tecnico-scientifica europea dell’agroalimentare lombardo.

pexels-frank-meriño-3658482

obiettivi di ricerca

Agri Hub svilupperà progetti di Ricerca che coinvolgano imprese e startup del settore agroalimentare e che saranno realizzati per accrescere il know-how dell’Hub tecnologico stesso e favorire la crescita del sistema delle imprese lombarde.

sviluppo ed integrazione tecnologica

AgriHub metterà a disposizione un’infrastruttura all’avanguardia, nuove conoscenze, metodi e tecnologie innovative per svolgere attività di ricerca e di servizio per terzi, per imprese e startup del settore agroalimentare, ma anche di altri settori strettamente correlati, con l’obiettivo di soddisfare i bisogni che nascono dalle nuove sfide della società e dai processi di contaminazione intersettoriale.

trasferimento della conoscenza

Verrà sviluppato un piano di comunicazione per promuovere il progetto attraverso l’utilizzo di tre canali principali:

  • Organizzazione di workshop e seminari tecnico-scientifici
  • Pubblicazioni scientifiche in modalità open access
  • Carta servizi condivisa

agri hub in video

obiettivi e contesto

obiettivi di agri hub

Andrea Di Lemma, CEO di PTP Science Park in questo video riassume gli obiettivi principali del progetto Agri Hub.

il contesto di agri hub

Carla Scotti, ricercatrice del CREA Zootecnia e Acquacoltura e coordinatrice scientifica del progetto in questo video spiega il contesto nel quale Agri Hub si inserisce e quali sono gli aspetti più specifici di innovazione del progetto.

clienti ideali

A CHI CI RIVOLGIAMO

Il progetto Agri Hub permetterà di potenziare la rete di ricerca e di servizi in modo tale da poter offrire al mercato un insieme di servizi che possano soddisfare le loro esigenze.

clienti ideali

A CHI CI RIVOLGIAMO

Il progetto Agri Hub permetterà di potenziare la rete di ricerca e di servizi in modo tale da poter offrire al mercato un insieme di servizi che possano soddisfare le loro esigenze.

agri business

Società produttrici di agrofarmaci, fertilizzanti, sementi, prodotti veterinari.

società alimentari

Società nel settore lattiero caseario, carne, derivati dei cereali, ortofrutta, vino.

biogas-fuel-Animal-organic-plant

aziende agricole

Aziende produttrici di prodotti vegetali, animali e del mercato dell’energia (biogas).

work package

il nostro piano di attività

Gli obiettivi saranno articolati in sei differenti Work Package, ognuno dei quali organizzato in Task, unità operative e di gestione del progetto.

work package

il nostro piano di attività

Gli obiettivi saranno articolati in sei differenti Work Package, ognuno dei quali organizzato in Task, unità operative e di gestione del progetto.

WORK PACKAGE 1

Sviluppo e valutazione dei nuovi bioprodotti derivanti dall’impiego di biotecniche innovative.

WORK PACKAGE 2

Valutazione della risposta di foraggere e colture nelle diverse situazioni pedoclimatiche e di coltivazione associate all’impiego di nuovi prodotti.

WORK PACKAGE 3

Risposta produttiva ed ambientale alle innovazioni sulla nutrizione degli animali e nella gestione degli allevamenti.

WORK PACKAGE 1

Sviluppo e valutazione dei nuovi bioprodotti derivanti dall’impiego di biotecniche innovative.

WORK PACKAGE 2

Valutazione della risposta di foraggere e colture nelle diverse situazioni pedoclimatiche e di coltivazione associate all’impiego di nuovi prodotti.

WORK PACKAGE 3

Risposta produttiva ed ambientale alle innovazioni sulla nutrizione degli animali e nella gestione degli allevamenti.

WORK PACKAGE 4

Progettazione, networking valorizzazione delle innovazioni.

WORK PACKAGE 5

Comunicazione e disseminazione dei risultati.

WORK PACKAGE 6

Project Management.

ORIGINE DEL PROGETTO

Nel settore agroalimentare, l’innovazione costituisce un fattore determinante per affrontare le sfide del futuro in termini di sostenibilità ambientale, incremento della produttività e dell’efficienza. La produzione agricola italiana deve affrontare le grandi sfide globali, oltre alla salvaguardia e il ripristino della biodiversità, quali la gestione efficiente delle risorse idriche, di fertilizzanti potenzialmente inquinanti e del suolo, l’approvvigionamento e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, la riduzione delle emissioni di gas effetto serra e l’immobilizzazione di carbonio atmosferico nel suolo. 

Il cambiamento di paradigma da un’economia lineare a un’economia circolare offre al settore agroalimentare italiano una duplice opportunità: da un lato la valorizzazione degli scarti e dei sottoprodotti delle attività agricole e dei processi di trasformazione che in precedenza erano rifiuti da smaltire, dall’altro lo sviluppo di nuovi bio-prodotti in grado di soddisfare una domanda di mercato sempre più orientata ai temi della sostenibilità. 

Tutto ciò porterà con sé la creazione di nuove professionalità e di nuovi posti di lavoro. Il progetto realizzerà e promuoverà lo sviluppo, nell’ambito del Polo della Ricerca di Lodi, di un Hub Tecnologico integrato localizzato nella Provincia di Lodi a disposizione del sistema imprenditoriale e della ricerca, per la realizzazione di attività di ricerca, sviluppo ed innovazione, nel settore agroalimentare. 

Andrea Di Lemma

CEO, PTP Science Park

ORIGINE DEL PROGETTO

Nel settore agroalimentare, l’innovazione costituisce un fattore determinante per affrontare le sfide del futuro in termini di sostenibilità ambientale, incremento della produttività e dell’efficienza. La produzione agricola italiana deve affrontare le grandi sfide globali, oltre alla salvaguardia e il ripristino della biodiversità, quali la gestione efficiente delle risorse idriche, di fertilizzanti potenzialmente inquinanti e del suolo, l’approvvigionamento e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, la riduzione delle emissioni di gas effetto serra e l’immobilizzazione di carbonio atmosferico nel suolo. 

Il cambiamento di paradigma da un’economia lineare a un’economia circolare offre al settore agroalimentare italiano una duplice opportunità: da un lato la valorizzazione degli scarti e dei sottoprodotti delle attività agricole e dei processi di trasformazione che in precedenza erano rifiuti da smaltire, dall’altro lo sviluppo di nuovi bio-prodotti in grado di soddisfare una domanda di mercato sempre più orientata ai temi della sostenibilità. 

Tutto ciò porterà con sé la creazione di nuove professionalità e di nuovi posti di lavoro. Il progetto realizzerà e promuoverà lo sviluppo, nell’ambito del Polo della Ricerca di Lodi, di un Hub Tecnologico integrato localizzato nella Provincia di Lodi a disposizione del sistema imprenditoriale e della ricerca, per la realizzazione di attività di ricerca, sviluppo ed innovazione, nel settore agroalimentare. 

Di-Lemma 1

Andrea Di Lemma

CEO, PTP Science Park

dicono di noi

articoli su agri hub

logo_AGRIHUB-white

Copyright 2020 – AGRIHUB is a project by PTP Science Park S.c.a.r.l – via Einstein – Loc. Cascina Codazza 26900 Lodi –  P.IVA/C.F. 10357240968
Privacy Policy | Cookie Policy

Powered by youexpo